01a (1).jpg

Didattica

L’attività didattica di Cesare Cundari si è articolata, nel tempo e nelle varie forme in cui si è concretizzata, soprattutto sul ruolo che il Disegno ed il Rilievo possono svolgere nella formazione sia della persona che delle specifiche competenze professionali.  

Al tempo stesso il Disegno ed il Rilievo sono stati esplorati in molte dimensioni, da quelle strettamente legate alla didattica (anche in programmi di formazione rivolti ai docenti nelle scuole secondarie superiori ma soprattutto a livello universitario e di Dottorato di ricerca) anche in considerazione delle nuove tecnologie.  

Coordinatore di Dottorato - per più cicli - a partire dal 1986, dagli anni 2011 al 2014 è stato Direttore della Scuola Nazionale di Dottorato in "Scienze della Rappresentazione e del Rilievo".

Nel corso degli anni é stato relatore di numerose tesi.  

Dopo i volumi La rappresentazione dello spazio architettonico (Kappa, Roma, 1983) e Fotogrammetria architettonica (Kappa, Roma, 1983), L’attività svolta - in particolare nell'ambito dei corsi di Disegno dell'architettura presso il Corso di Laurea in Ingegneria edile-architettura UE (presso il quale ancora insegna) - trova nuove sintesi nei volumi:  

C. Cundari, Il Disegno. Ragioni. Fondamenti. Applicazioni, Edizioni Kappa (Roma, 2006)

C. Cundari, Il Rilievo architettonico. Ragioni. Fondamenti. Applicazioni, Edizioni Kappa-Aracne (Roma, 2012), ristampa Ermes Edizioni scientifiche (2015). Il volume è stato oggetto di una recensione pubblicata nel n. 24 del 2014 di EGA Expresion Grafica Arquitectonica.